Milano, 100 colonnine elettriche per la ricarica veloce

Nuovo impulso a Milano alle colonnine elettriche per la ricarica veloce di veicoli elettrici che entro giugno raggiungeranno un totale di 100. Attualmente alcune delle colonnine elettriche già installate a Milano non funzionano, ufficialmente per motivi tecnici e fanno parte del blocco annunciato a novembre 2006. Questo primo blocco di colonnine elettriche era costato 1.570.000 euro, di cui 1.177.500 a … Continua a leggere

Samsung Blue Earth, eco cellulare touch screen solare

Il Samsung Blue Earth è il primo cellulare ecologico realizzato con plastica riciclata derivata dalle bottiglie in PET ed equipaggiato con un pannello fotovoltaico che permette di ricaricare l’apparecchio in caso di assenza di corrente elettrica. Il design del Samsung Blue Earth ricorda un ciottolo piatto con blu ed azzurro, gli stessi di quelli della Terra vista dallo spazio. Interamente … Continua a leggere

Offerta fotovoltaico Tetto d’oro Beghelli

  AGGIORNAMENTO: vi segnaliamo anche il Tetto d’oro acqua luce Beghelli Interessante iniziativa di Beghelli che propone un impianto fotovoltaico “chiavi in mani” denominato “Tetto d’oro”. Il fotovoltaico “Tetto d’oro” Beghelli, offre pannelli che vanno da 2 KW a 6 KW, e l’installazione viene realizzata dal personale dei Beghelli Point che espleteranno anche le pratiche per poter accedere agli incentivi … Continua a leggere

Addio alle lampadine da 75W

Continua il processo di dismissione da parte dell’Unione Europea delle vecchie lampidine ad incandescenza, così dopo la messa la bando delle lampade da 100 Watt adesso è la volta di quella da 75 Watt. Di fatto le lampadine da 75 Watt saranno in commercio solo fino all’eusarimento delle scorte di magazzino. Pertanto nel giro di pochi mesi le vecchie lampadine … Continua a leggere

Ecopink 2010, la greeneconomy al femminile

Dopo il successo della prima edizione torna Ecopink 2010, evento dell’imprenditorialità femminile green con una finestra sui settori del design, editoria, giornalismo, arte, moda, associazionismo. Piccole e grandi imprese esclusivamente femminili che operano secondo i principi di eco-sostenibilità. Ecopink 2010 si svolgerà dal 25 al 30 novembre 2010 a Milano presso lo Spazio Asti e grazie alla collaborazione con l’Associazione … Continua a leggere

Rca scontata per le auto ibiride

Nonostante i contratstanti pareri sulla loro efficacia le vendite relative alle auto ibiride risulta in costante crescita. In Italia ad esempio un recente sondaggio svela che il 62% degli italiani si dichiara interessato all’acquisto di una vettura di questo tipo. Oggi le auto ibride, ancora pochi i modelli tra cui scegliere, dispongono dei migliori comfort e sono dotate di alta … Continua a leggere

Hymini9, ricaricare con il vento

In tema di prodotti tecnologici a impatto zero oggi segnaliamo l’Hymini9, un caricatore eolico con cui è possibile ricaricare gratuitamente il vostro cellulare o i vostri dispositivi portatili. Hymini9 funziona che in bici, barca, mentre si scia è pratico ed è a impatto zero. Il dispositivo Hymini9 dispone di un micro pannello solare e una mini girandola eolica che girando … Continua a leggere

Elettricità wireless, addio batterie

Addio alle batterie usa e getta. Se ne parla al Mit di Boston dove la ricerca è concentrata ad eliminare l’attuale produzione di quaranta miliardi di batterie usa e getta. La tecnologia utilizzata è la WiTricity (wireless elettricity, elettricità senza fili) che permetterà di mandare in soffitta cavi e spine dal muro. Grazie alla WiTricity il trasferimento di energia avviene … Continua a leggere

Una macchina trasforma la pastica in petrolio

Grazie alla Blest, una azienda giapponese, è possibile trasformare la plastica in petrolio, da cui essa stessa deriva. L’azienda ha infatti messo appunto uno strumento che è in grado di ricavare da un chilogrammo di plastica ed un Kw di elettricità circa 1 litro di olio combustibile. Questo una volta raffinato restituisce gasolio e benzina. La Blest ha diffuso un … Continua a leggere

UE, arriva il deposito unico di scorie radioattive

Prende sempre più corpo la possibilità di realizzare in europa un centro unico per lo stoccaggio delle scorie radioattive prodotte dalle centrali nucleari a fissione. E’ quanto emerge dal congresso di Erice dovesi discute sulle Emergenze planetarie, allo scopo di garantire la sicurezza nella gestione delle scorie. La realizzazione di un unico centro di stoccaggio europeo permetterebbe di risparmiare sui … Continua a leggere