Mc Donald’s: Studente Americano progetta confezioni biodegradabili

green packaging mc donald's b.jpgMc Donald’s produce ogni anno 2 miliardi di hamburgers ciascuno imballato in una confezione di carta che viene utilizzata in media 5 minuti prima di essere gettata, uno ogni 75 secondi nel mondo…;-) solo il 30% del packaging di Mc Donald’s è prodotto con carta riciclata e le emissioni dichiarate di 2 milioni di C02 non includono il packaging (Fonte Huffington Post- Inhabitat).

Sarà forse preso da queste cifre che uno studente americano della University of the Arts ha sviluppato come tesi il progetto del design di un packaging biodegradabile per i burger di Mc Donald’s, basandosi ovviamente su carta riciclata: come si vede dalle foto, il tutto è ridotto al minimo, i burger sono serviti in un’unica confezione di carta senza bisogno di mille strati interni che si apre come un vassoio da appoggiare sul tavolo…Geniale direi!

Mc Donald’s si è mostrato molto sensibile al tema, chissà che adotti la soluzione di questo studente?

green packaging mc donald's 3.jpg

Mc Donald’s: Studente Americano progetta confezioni biodegradabiliultima modifica: 2010-10-17T21:00:22+02:00da greeneconomy
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento